Miniserver Go

Il Loxone Miniserver Go funge da unità di controllo centrale per compiti di automazione di ogni tipo.

Il sistema operativo, la programmazione e le impostazioni dell'utente sono memorizzati sulla scheda microSD sostituibile. L'interfaccia LAN consente la programmazione e il web server integrato consente il controllo del sistema tramite un'interfaccia web o l'applicazione Loxone.

È già integrata una Air Base Extension per il collegamento dei dispositivi con la tecnologia radio Loxone Air.

Tramite l'interfaccia Link, il Miniserver Go può essere ampliato con un massimo di 30 estensioni con funzioni aggiuntive come ingressi e uscite o interfacce.

Scheda tecnica Miniserver Go

Contenuto


Messa in servizio

Posizionare il dispositivo in un luogo protetto dall'acqua, dalla sporcizia e dai danni. La staffa di montaggio sul lato posteriore consente il fissaggio a vite.

Collegare l'alimentatore in dotazione alla presa Micro-USB per l'alimentazione.

Attraverso la presa LAN il Miniserver è collegato alla rete locale o ad un router WLAN.

Il Miniserver Go si avvia dopo il collegamento alla rete elettrica ed è pronto per il funzionamento in pochi secondi.
La disponibilità al funzionamento è indicata dalla luce continua del LED di stato.
I LED della presa di rete RJ45 sono disattivati sul Miniserver Go e sono quindi spenti anche durante il funzionamento.

Al primo avvio con le impostazioni di fabbrica, al Miniserver viene assegnato un indirizzo IP dal router tramite DHCP.

Se nella tua rete non è presente un server DHCP, o se il Miniserver è collegato direttamente a un PC, è supportato l'indirizzamento link-local tramite Zeroconf.
Se sia il Miniserver che il computer sono impostati su DHCP, utilizzeranno un indirizzo link-local 169.254.x.x.
In alternativa, puoi assegnare manualmente un indirizzo IP statico al Miniserver e al computer per abilitare una connessione diretta.

Di seguito è possibile cercare il Miniserver nella rete in Loxone Config e quindi collegarsi. Per un Miniserver con impostazioni di fabbrica, utente e password sono: admin/admin

Seguire poi le nostre istruzioni per la configurazione iniziale, per creare il tuo nuovo progetto con il Miniserver.


Collegamento delle estensioni

È possibile collegare al Miniserver Go fino a 30 estensioni secondo il seguente schema:

Collegare le estensioni in modo lineare attraverso l'interfaccia Link con il Miniserver Go. Poiché per le estensioni viene utilizzata un'alimentazione separata, è necessario collegare anche il GND. Questo collegamento è assolutamente necessario per una trasmissione stabile dei dati.

Per il cablaggio delle linee dati link nell'edificio viene utilizzato una coppia di fili intrecciati di cavi CAT5/6/7. Utilizzare qui la coppia di fili blu/bianco.

Con la resistenza terminale da 120 Ohm l'interfaccia link viene terminata all'ultima estensione. Per fare questo, bloccare lì la resistenza, che è inclusa nella dotazione del Miniserver.


Apprendimento Estensioni

Per cercare le Estensioni, fai prima clic su un'interfaccia Link in Loxone Config, quindi attiva Ricerca Extension.

La finestra che si apre elencherà a sinistra tutte le estensioni collegate che non fanno ancora parte del programma:

Se viene selezionata un'Estensione qui, si identificherà facendo lampeggiare il suo LED di stato. Ciò consente di assegnare e nominare correttamente le Estensioni.

Selezionare l'Estensione desiderata, assegnarle un nome e un luogo di installazione quindi aggiungerla alla programmazione utilizzando il pulsante +.

La finestra di destra elenca tutte le Estensioni che fanno attualmente parte del programma. Puoi visualizzarle facendo clic sul pulsante Mostra le mie estensioni. Puoi anche sostituire un'Estensione esistente con una nuova dello stesso tipo che è stata trovata nella ricerca. Questo è utile quando è necessario sostituire un dispositivo o aggiungere dispositivi a un programma pre-configurato. Selezionare il dispositivo da aggiungere e il dispositivo da sostituire. Cliccando sul pulsante con la freccia rivolta a destra, il vecchio dispositivo viene sostituito con quello nuovo nel programma.

Per applicare le modifiche, salvare il programma nel Miniserver.

Ora le estensioni aggiunte sono pronte per l'uso e disponibili nella struttura periferica in Loxone Config.


Aggiornamento e diagnostica delle estensioni

Se è necessario un Aggiornamento per le estensioni, queste vengono evidenziate in arancione in Stato dei dispositivi. Ciò accade spesso dopo un recente aggiornamento del Miniserver o quando si aggiungono estensioni con una versione firmware precedente.

Il Miniserver aggiorna automaticamente le estensioni in background, che in genere rimangono operative. Tuttavia, possono verificarsi ritardi nella comunicazione. In rari casi, alcune funzioni delle estensioni potrebbero non essere disponibili fino al completamento dell'aggiornamento.

Per la diagnosi sono disponibili le seguenti opzioni:

1. Il LED di stato di un'Estensione consente un rapido controllo degli errori.
Rosso Lampeggiante: Nessuna connessione al Miniserver, verificare il cablaggio e Miniserver.
Orancione Lampeggiante:Trasmissione dell'aggiornamento.
Rosso/Verde Lampeggiante veloce: L'estensione è stata selezionata in Loxone Config e si sta identificando..
Nessun Lampeggio: Controllare l'alimentazione.

2. La diagnosi Link fornisce un'analisi più approfondita. Collegati prima al Miniserver, seleziona un dispositivo con interfaccia Link, quindi fai clic sul pulsante Diagnosi Loxone Link.

Le estensioni sono ora elencate nella finestra Diagnostica Link. I dati diagnostici vengono trasmessi continuamente e possono essere utilizzati per rilevare gli errori, che verranno visualizzati di conseguenza. Monitorare la diagnostica del collegamento per un po' di tempo, anche gli errori temporanei (ad es. contatto insufficiente, differenza di potenziale) possono essere rilevati dalla perdita di pacchetti.

Checklist per la risoluzione dei problemi dell'interfaccia Link


Apprendimento dei dispositivi Air

Modalità di apprendimento

Tutti i dispositivi Air devono essere appresi in Loxone Config tramite la modalità di apprendimento. Allo stato di consegna, la modalità di apprendimento sarà attiva dopo che è stata stabilita l'alimentazione.

Sulla maggior parte dei dispositivi Air, il LED di stato lo indicherà lampeggiando in rosso/verde/arancione. Puoi trovare il metodo esatto per indicare la modalità di apprendimento nella documentazione del rispettivo dispositivo Air.

Per i dispositivi Air a batteria la modalità di apprendimento è attiva solo per 5 minuti per risparmiare energia. Se necessario, rimuovere la batteria per un breve periodo e reinserirla per riavviare la modalità di apprendimento.

Se un dispositivo Air lampeggia solo in arancione, significa che è stato precedentemente accoppiato, ma non può più stabilire una connessione. In questo caso, devi attivare manualmente la modalità di apprendimento Sulla maggior parte dei dispositivi, ciò avviene premendo il pulsante di apprendimento o spegnendo e riaccendendo il dispositivo.

Ricerca ed apprendimento

Per cercare i dispositivi Air, prima fare clic su un'interfaccia Air in Loxone Config, quindi attivare la ricerca dispositivi Air

La finestra che si aprirà elencherà tutti i dispositivi Air che sono in modalità di apprendimento. Questo può richiedere alcuni minuti:

Se viene selezionato un dispositivo, si identificherà in diversi modi. I dispositivi con un LED di stato lampeggeranno, i prodotti di illuminazione emetteranno una luce bianca, altri dispositivi come il Loxone Touch emetteranno un clic udibile. Ciò consente di assegnare e denominare correttamente i dispositivi.

Selezionare il dispositivo desiderato, assegnargli un nome, una stanza e un luogo di installazione quindi aggiungerlo alla programmazione utilizzando il pulsante Apprendi dispositivo o +.

La finestra di destra elenca tutti i dispositivi che fanno attualmente parte del programma. Puoi visualizzarli facendo clic sul pulsante Mostra i miei dispositivi Air. È anche possibile sostituire un dispositivo esistente con un nuovo dispositivo dello stesso tipo trovato nella ricerca. Ciò è utile quando è necessario sostituire un dispositivo o aggiungere dispositivi a un programma pre-configurato. Selezionare il dispositivo da aggiungere e quello da sostituire. Facendo clic sul pulsante con la freccia rivolta verso destra, il vecchio dispositivo viene sostituito da quello nuovo nel programma.

Per applicare le modifiche, salvare il programma nel Miniserver.

Ora i dispositivi aggiunti sono pronti per l'uso e le funzioni sono disponibili nella struttura periferica in Loxone Config.

L'app Loxone supporta anche la ricerca e l'apprendimento dei dispositivi Air nelle impostazioni.


Ulteriori informazioni

Ripristinare le impostazioni di fabbrica e formattare la scheda SD

Creazione di un backup dei dati

Aggiornare il Miniserver

Come configurare l'accesso remoto


Ingressi di diagnosi

Descrizione breve Unità Campo di valore
Limitazione prestazioni di calcolo Digitale 0/1




Proprietà

Descrizione breve Descrizione Valore standard
Numero seriale Indica il numero di serie del dispositivo.
Extension: 'Auto' può essere utilizzato solo quando è presente una Extension di questo tipo.
-
Indirizzo interno (URL) Inserisci l'indirizzo al quale il Miniserver è raggiungibile sulla rete locale (hostname o IP). -
Indirizzo esterno (URL) Indicare qui l'indirizzo, con cui si può accedere al Miniserver tramite internet (Hostname oppure IP).
Se si utilizza il servizio cloud DNS di Loxone, inserirlo qui
dns.loxonecloud.com in alternativa dns.loxonecloud.com:port
Se il Miniserver non utilizza la porta di default è necessario specificarlo
-
Porta esterna HTTP La porta esterna specificata nelle impostazioni di port forwarding del router per la porta HTTP del Miniserver -
Porta esterna HTTPS La porta esterna specificata nelle impostazioni di port forwarding del router per la porta HTTPS del Miniserver -
Configurazione Miniserver Modifica le impostazioni del Miniserver. Ciò richiede una connessione al Miniserver. -




Avvisi di sicurezza

Il collegamento di ulteriori estensioni all'interfaccia link deve essere eseguito da un elettricista qualificato in conformità alle norme vigenti.

Il dispositivo non deve essere utilizzato per applicazioni critiche per la sicurezza.


Documenti

Scheda tecnica Miniserver Go