Progetto Moltiplicatore

Con il Progetto Moltiplicatore una programmazione identica può essere distribuita a più Miniserver.

Questo è adatto per installazioni con molte unità simili come camere d'albergo o appartamenti, fino a interi gruppi di case.
Ogni unità ha il proprio Miniserver inclusa l'interfaccia utente.

La programmazione può essere adattata a piacimento sui singoli Miniserver, poiché spesso sono necessarie impostazioni, parametri, dispositivi o programmazione differenti.

L'intero Progetto Moltiplicatore, inclusi i Miniserver, viene gestito insieme in Loxone Config.

Contenuto


Configurare un Progetto Moltiplicatore

Attuale Miniserver/Go richiesto, non supportato dalle varianti Gen. 1!
Solo i Miniserver dello stesso tipo possono essere utilizzati in un Progetto Moltiplicatore.

Per creare un progetto, seleziona il pulsante "Converti in Progetto Moltiplicatore" e conferma:


I Miniserver desiderati possono ora essere aggiunti tramite "Ricerca Miniserver":


Se i Miniserver non sono collegati alla rete locale, devono prima essere resi accessibili dall'esterno, ad esempio tramite Remote Connect.
Poi si aggiungono manualmente tramite il pulsante nella barra dei menu e si inseriscono i dati di connessione con l'indirizzo esterno.


Le attuali credenziali di ogni Miniserver devono essere inserite sul lato destro.
Queste vengono successivamente sovrascritte dal Progetto Moltiplicatore:

Nella finestra di dialogo "Gestisci Miniserver", il progetto attuale viene salvato su tutti i Miniserver e, se necessario, viene aggiornato il firmware.

Dopo il salvataggio, se tutti i Miniserver sono raggiungibili e sono stati aggiornati all'ultimo firmware, il progetto è pronto per l'uso.


Programmazione di base

Viene creato un programma di base, che viene poi distribuito a tutti i Miniserver.

Ad esempio, per la camera da letto vengono aggiunti alla pagina di programmazione del Progetto Moltiplicatore il Comando Luci, il Regolazione Ambiente Intelligente e l'Ombreggiatura Automatica:

In genere, in un progetto di questo tipo si utilizzano gli stessi dispositivi su ogni Miniserver. Pertanto, per il momento i segnaposto vengono inseriti tramite "Aggiungi dispositivo". In seguito, questi dispositivi vengono appresi sui rispettivi Miniserver con il loro numero di serie e i segnaposto vengono sostituiti.

È inoltre possibile trasferire singole pagine o dispositivi su determinati Miniserver:


Programma Miniserver in modo indipendente

Poiché la programmazione su ciascun server differisce nei dettagli, è possibile accedere separatamente a ciascun Miniserver e apportare modifiche:


Il progetto del Miniserver si apre quindi su una nuova pagina:

Ora gli oggetti possono essere sostituiti, aggiunti, eliminati o modificati proprio come in un normale progetto. Tutte le deviazioni dal programma di base sono contrassegnate in viola.

Apprendi/sostituisci dispositivi:

I segnaposto creati in precedenza vengono ora sostituiti con i dispositivi effettivi tramite le finestre di dialogo di associazione dei rispettivi Miniserver. Ciò si traduce in un numero di serie diverso come scostamento:


Gli scostamenti rispetto al Progetto Moltiplicatore possono essere visualizzati in una finestra:

Qui un Miniserver può anche essere reimpostato sull'impostazione predefinita del Moltiplicatore.

Un Miniserver può anche essere separato dal Progetto Moltiplicatore:

Dopo la separazione, questo Miniserver deve essere eliminato nel Progetto Moltiplicatore!


Trusts

Trusts può essere utilizzato per la gestione degli utenti, così come per la condivisione di ingressi, uscite o Intercom attraverso i Miniserver del Progetto Moltiplicatore.

Il trust manager non deve far parte del Progetto Moltiplicatore e tutti i Miniserver devono essere autorizzati a partecipare.
Tutti gli utenti locali possono essere sostituiti da utenti trust.