Ottimizzatore del prezzo spot

Il blocco funzione Ottimizzatore del prezzo spot viene utilizzato per attivare un carico nelle ore in cui il prezzo dell'energia è il più basso.

Dopo un trigger il blocco sceglierà un numero di ore, definito da 'Demand', entro le ore successive, definite da 'Period' e attiverà l'uscita 'O'.

In alternativa è possibile utilizzare le Uscite Very High, High, Low e Very Low per attivare/disattivare un carico. Per questo caso d'uso puoi ad esempio collegare l'impulso diurno al trigger.

Se il dato sugli Ingressi da +0 a +23 è fornito da un ingresso http virtuale, il prezzo viene utilizzato solo se è stato aggiornato entro l'ora attuale, impedendo quindi l'utilizzo di prezzi scaduti.

Modificando l'impostazione Modalità, è possibile definire come funzionano gli ingressi Relativo: +0 - +23 o Assoluto un ingresso per ogni ora del giorno attuale.

Lo Spot Price Optimizer può essere utilizzato come fonte per i prezzi di esportazione e importazione nel Monitor dei Flussi di energia. Entrambi i blocchi funzione devono trovarsi sullo stesso Miniserver.

Contenuto


Ingressi

Alias Descrizione breve Descrizione Campo di valore
Off Off Impulso: le uscite vengono resettate/spente.
On: il blocco è bloccato.
Ingresso dominante.
0/1
Tr Trigger Avvia l'automatico. L'uscita O verrà attivata con la frequenza definita da 'demand' entro 'period'. 0/1
+0 to +23 Modalità relativa: Price in the hour now +0 to +23 Previsione dei prezzi per l'ora attuale + offset. Questi ingressi non sono disponibili quando si utilizza la modalità di mercato Spot.
Modalità assoluta: Price in the hour 00:00 to 23:00 Previsione dei prezzi per un'ora specifica del giorno corrente. Questi ingressi non sono disponibili quando si utilizza la modalità di mercato Spot.




Uscite

Alias Descrizione breve Descrizione Campo di valore
O Active Output L'uscita verrà attivata nelle ore con il prezzo più basso dopo un trigger. 0/1
Cv Current Price Prezzo attuale
vHigh Very High Il prezzo attuale è molto alto rispetto alle altre ore. I limiti verranno ricalcolati dopo un trigger a partire dai valori di previsione disponibili in quel momento, ma non verranno utilizzate più ore di 'Period'.
Si attiva anche quando il prezzo corrente è superiore al valore impostato nel parametro Max.
0/1
High Il prezzo attuale è alto rispetto alle altre ore. I limiti verranno ricalcolati dopo un trigger dai valori di previsione disponibili in quel momento, ma non verranno utilizzate più di 'Period' ore. 0/1
Low Il prezzo attuale è basso rispetto alle altre ore. I limiti verranno ricalcolati dopo un trigger dai valori di previsione disponibili in quel momento, ma non verranno utilizzate più di 'Period' ore. 0/1
vLow Very Low Il prezzo attuale è molto basso rispetto alle altre ore. I limiti verranno ricalcolati dopo un trigger a partire dai valori di previsione disponibili in quel momento, ma non verranno utilizzate più ore di "Period". 0/1
Max Highest Price Il prezzo massimo entro il periodo di tempo disponibile dopo un trigger.
Min Lowest Price Il prezzo minimo entro il periodo di tempo disponibile dopo un trigger.
Avg Average Price Il prezzo medio nel periodo di tempo disponibile dopo un trigger.
AC API Connector Connettore intelligente basato su API.
Comandi API
-




Parametro

Alias Descrizione breve Descrizione Unità Campo di valore Valore standard
Demand Quante volte deve attivarsi l'uscita O entro il periodo successivo a un trigger. h 0...∞ 4
Period Periodo di tempo dopo un trigger da cui il blocco preleva le ore con il prezzo più basso in cui verrà attivata l'uscita O. h 0...∞ 24
Max Fixed very high price Se il prezzo attuale è superiore a questo valore si attiverà sempre l'uscita very High. - 1




Proprietà

Descrizione breve Descrizione Valore standard
Modalità Relativo: gli ingressi forniscono il prezzo relativo all'ora corrente.
Assoluto: gli ingressi forniscono il prezzo per ogni ora del giorno (dalle 00:00 alle 23:00).
Mercato spot: I dati sono ottenuti dai mercati spot europei dell'energia, gli input per i prezzi orari sono nascosti.
-
Calcolo del prezzo Utilizzate una formula per calcolare il prezzo effettivo che state pagando. Chiedete la formula al vostro fornitore di energia. I1 = prezzo delle immissioni o prezzo del mercato spot (senza tasse) -




Esempio di programmazione

Nella finestra delle proprietà è possibile impostare la modalità, la formula per il calcolo del prezzo, il numero di ore attive e il periodo in cui vengono determinati gli orari più convenienti.
Inoltre, è possibile definire un prezzo individuale dell'energia molto alto e regolare l'unità.

Con ingressi o comandi http i prezzi orari dell'energia vengono trasferiti al blocco funzione.

Dalla Loxone Library è possibile trovare un template adatto e importarlo.

In questo esempio, viene utilizzato un impulso di attivazione per determinare le 4 ore più economiche delle successive 12 ore e la pompa di calore viene accesa in queste ore.
Se il prezzo dell'energia è superiore al valore very high calcolato o impostato, quindi la pompa è bloccata.


Modalità mercato spot

In modalità mercato spot, i prezzi dell'energia per l'Europa sono ottenuti direttamente dai mercati spot dell'energia come EPEX SPOT o simili, e non devono essere aggiunti tramite input virtuali. Il Miniserver deve essere registrato per questo.

Selezionare la modalità mercato Spot nelle impostazioni e scegliere l'area di mercato pertinente per ricevere i prezzi dell'energia. Gli ingressi per i prezzi orari sono nascosti.
I prezzi dell'energia sono forniti tasse escluse e sono ottenuti ogni giorno alle 13:00-14:00 (UTC) per il giorno successivo.

A causa delle restrizioni legali dei fornitori di dati del mercato spot, non possiamo fornire l'accesso ai dati. Le statistiche sono visualizzate solo nell'interfaccia utente.


Calcolo delle uscite

L'intervallo tra il prezzo più basso e quello più alto è diviso in 4 parti uguali, in base alle quali vengono commutate le uscite.

Diff = (Max - Min) / 4
Limite1 = Min + Diff
Limite2 = Limite1 + Diff
Limite3 = Limite2 + Diff