Notifica

Una notifica può essere creata in Loxone Config per qualsiasi scopo e sarà mostrata nella visualizzazione o nella Loxone App dopo l'invio.
Si definisce quando una notifica deve essere inviata e quale testo deve essere inviato.

Sui dispositivi mobili con Android o iOS, le notifiche vengono visualizzate anche al di fuori dell'app Loxone come cosiddette notifiche push.
Per questo, è necessaria anche una registrazione del Miniserver e una connessione internet. Si possono inviare fino a 200 notifiche push al giorno.

Le notifiche push non funzionano sui nuovi smartphone / tablet Huawei, in quanto dipendono dai servizi Google su Android, che non sono più inclusi nei dispositivi Huawei a causa dell'embargo statunitense.

Contenuto


Esempio di programmazione

Per prima cosa, una nuova notifica viene creata sotto Notifiche:

Nell'esempio seguente, chiamiamo la notifica Garage e trasciniamo l'oggetto nella pagina di programmazione.
Possiamo ora collegare questo connettore di uscita all'uscita Op del blocco funzione Garage / Cancello.
Poi definiamo il testo nelle impostazioni del connettore di uscita, che verrà inviato quando il valore di ingresso è 1.
Possiamo selezionare quali utenti o gruppi ricevono la notifica impostando i permessi appropriati.
In questo esempio, gli utenti selezionati riceveranno una notifica ogni volta che il cancello viene aperto:


Visualizzazione della notifica

Nell'interfaccia utente o nell'app, la notifica viene visualizzata dopo l'invio:

La notifica viene visualizzata all'esterno dell'app come notifica push. Esempio su Android:

Quando l'app si connette al Miniserver per la prima volta, all'utente viene richiesto di abilitare le notifiche push.
Successivamente, la ricezione delle notifiche può essere abilitata o disabilitata nelle impostazioni dell'app.