Gestione dei carichi

Questo blocco funzione controlla il carico di corrente in un edificio e protegge dal sovraccarico. Se viene superata la potenza massima consentita (MaxP), i carichi assegnati al blocco funzione vengono staccati e bloccati in base alla priorità.

Un prerequisito per i carichi utilizzabili è che possano anche essere commutati. O direttamente, o con il controllo tramite un'interfaccia.

Contenuto


Ingressi

Alias Descrizione breve Descrizione Unità Campo di valore
Gpwr Grid power. Input is only available in overload protection mode Questo ingresso è visibile solo per determinate configurazioni di blocchi. kW
Gi Grid energy import. Input is only available in peak load manager mode. Questo ingresso è visibile solo per determinate configurazioni di blocchi. kWh 0...∞
Tr Trigger to update reference value for average power calculation. Input is only available in peak load manager mode. Questo ingresso è visibile solo per determinate configurazioni di blocchi. -
S1-12 Status load 1-12 Ingresso digitale dello stato attuale del carico.
Quando viene utilizzato questo ingresso, verrai avvisato quando il carico viene sganciato per sovraccarico.
- 0/1
Off Off Reimposta tutte le uscite. Finché questo ingresso è attivo, il blocco funzione è disabilitato. - 0/1




Uscite

Alias Descrizione breve Descrizione Unità Campo di valore
L1-12 Lock load 1-12 Se viene superata la capacità massima di potenza del blocco funzione (MaxP), la potenza viene resa disponibile bloccando i carichi con priorità maggiore. - 0/1
Ap Available power Potenza attualmente disponibile prima del raggiungimento della massima potenza disponibile. kW
AvgP Average power Potenza media per questo periodo di tempo dall'ultimo impulso o dall'inizio di un nuovo quarto d'ora. L'uscita è disponibile solo in modalità Gestore dei picchi di carico. Questa uscita è visibile solo per determinate configurazioni di blocchi. kW
TsU Time since value update Tempo trascorso dall'ultimo aggiornamento del valore di riferimento per il calcolo della potenza media. L'uscita è disponibile solo in modalità Gestore dei picchi di carico. Questa uscita è visibile solo per determinate configurazioni di blocchi. s
MaxPe Maximum power exceeded ON, quando la capacità di potenza massima (MaxP) viene superata per 30 secondi - 0/1
AC API Connector Connettore intelligente basato su API. - -




Parametro

Alias Descrizione breve Descrizione Unità Campo di valore Valore standard
MaxP Maximum power Definisce la potenza massima disponibile kW 0...∞ 20
Hys Hysteresis Definisce il valore quando i carichi possono essere riattivati dopo essere scesi al di sotto di maxP. Il parametro è disponibile solo in modalità Gestore dei picchi di carico. Questo parametro è visibile solo per determinate configurazioni di blocchi. kW 0...∞ 1




Proprietà

Descrizione breve Descrizione Valore standard
Configurazione Configura i singoli carichi che Gestione dei carichi controlla. -
Modalità di lavoro Configura la modalità in cui dovrebbe funzionare il gestione carichi -




Esempio di applicazione

Quando si inserisce il blocco o nelle sue impostazioni, si apre la finestra di configurazione in cui si inseriscono i carichi con la loro potenza, che devono essere disattivati in caso di sovraccarico.

La voce superiore ha la massima priorità per il distacco del carico, viene quindi bloccata per prima. Se questo non è sufficiente, ulteriori voci vengono bloccate una dopo l'altra dall'alto verso il basso:

Nell'esempio, si tratta di due boiler per il riscaldamento dell'acqua, la stazione di ricarica per un veicolo elettrico e la sauna. In questo modo, fino a 12 carichi possono essere configurati nel blocco.
Gli ingressi e le uscite del blocco sono poi collegati nella programmazione:

Lo stato dei carichi viene determinato tramite gli ingressi di stato del blocco funzione, nell'esempio (S1 - 4).
Anche se gli ingressi di stato non sono necessari per il funzionamento, consentono di visualizzare lo stato dei carichi nell'interfaccia utente e permettono al blocco funzione di determinare la velocità del distacco dei carichi.

Le uscite del blocco funziono, nell'esempio (L1 - 4), sono utilizzate per bloccare i carichi. Un'uscita attiva significa un carico bloccato.
Molto probabilmente sarà necessaria una logica aggiuntiva, poiché i carichi sono raramente commutati dal solo blocco, ma sono solo abilitati o disabilitati dal blocco.

La potenza elettrica totale attuale viene trasmessa al blocco funzione tramite Input (Gpwr).
Parametro (MaxP) specifica la potenza elettrica massima consentita. In base a questi due valori, il blocco funzione è in grado di rilevare un sovraccarico e di determinare se è necessaria una riduzione dei carichi.

Non appena viene rilevato un sovraccarico, il primo carico viene bloccato. Se il sovraccarico è così elevato da non essere sufficiente il blocco di un solo carico per eliminare il sovraccarico, possono essere bloccati contemporaneamente anche due o più carichi.
Una volta che uno o più carichi sono stati bloccati, trascorre un tempo di 10 secondi per la stabilizzazione, solo allora viene controllata nuovamente la situazione dei carichi e, se necessario, ulteriori carichi vengono bloccati o rilasciati nuovamente.

I carichi vengono riattivati in ordine inverso una volta che è nuovamente disponibile sufficiente potenza , vale a dire che la potenza del carico più un 10% non porterebbe a un sovraccarico se venisse acceso. Viene acceso solo un carico per volta, dopo 10 secondi la condizione del carico viene nuovamente controllata.

La visualizzazione mostra la situazione attuale del carico e lo stato dei carichi utilizzati:


Gestione del carico di picco

Con la modalità di lavoro "Gestione del carico di picco", il gestione dei carichi determina la potenza media ogni 15 minuti o ad intervalli di tempo regolabili e sgancia i carichi quando superati.

Attivare quindi la modalità di lavoro nella finestra delle proprietà:

Fare doppio clic sul blocco per aprire la finestra di configurazione, dove è possibile specificare la Potenza, Tempo Massimo di spegnimento e Tempo Minimo di accensione dei rispettivi carichi:

Ad ogni nuovo valore inviato dall'interfaccia del contatore all'ingresso (Gi), viene calcolata la potenza media attuale (AvgP) per ogni quarto d'ora o dall'ultimo impulso di attivazione.

Quando la potenza media attuale (AvgP) supera la potenza massima (maxP), il gestore del carico inizia a staccare i carichi, a partire dal carico con la priorità più alta.

I carichi vengono riattivati in ordine inverso una volta che è nuovamente disponibile una potenza sufficiente, specificata nel parametro (Hys).
Tuttavia, se il "Tempo massimo di spegnimento" di un carico è scaduto, esso viene riattivato. Se la potenza massima è ancora superata, il carico viene nuovamente disinserito dopo il suo "Tempo minimo di accensione".