Controllo d’accesso su ascensori

Use Casesvg>

Informazione: controllo d’accesso su ascensori

In alcuni edifici, è possibile accedere all’appartamento direttamente dall’ascensore. Questo è vantaggioso se si è proprietari e non ci sono molti variabili in merito al controllo degli accessi, ma quando si mette a disposizione l’appartamento come casa vacanza, dove è necessario consentire l’accesso a molte persone in tempi relativamente brevi, può essere un problema.

Una chiave convenzionale può comportare diversi rischi, come quello che ne venga fatta una copia o se viene persa, con conseguente necessità di cambiare la serratura. Se è necessario cambiare anche la serratura nell’ascensore, i costi lievitano ulteriormente.

La chiave convenzionale è anche poco flessibile, dato che deve essere sempre consegnata di persona.

Soluzione: controllo di accesso limitato a determinati piani in un ascensore

Loxone offre una soluzione eccezionale e sicura per il controllo degli accessi direttamente dall’ascensore. La tastiera numerica dell’NFC Code Touch consente di recarsi direttamente all’appartamento selezionato tramite un codice numerico. Questo codice può essere fornito all’ospite da remoto via e-mail o tramite qualsiasi altro canale di comunicazione.

Se il quadro elettrico dell’ascensore si trova nell’ascensore (normalmente in alto), è possibile usare la tecnologia di cablaggio Loxone Tree. In caso contrario, se quindi il quadro è posizionato altrove, la comunicazione con l’NFC Code Touch può avvenire mediante tecnologia a onde radio, quindi sarà necessario implementare l’extension Air Base.

Il Miniserver consente di integrare otto appartamenti. Se l’accesso deve essere garantito a un numero maggiore di appartamenti, dovrà essere implementato la extension Relay (un’extension controlla l’accesso a 14 appartamenti in più, quindi 1-8 appartamenti con il solo Miniserver, 9-22 appartamenti con l’aggiunta della extension Relay, 23-37 appartamenti con un’ulteriore extension Relay…).

La versatilità di Loxone offre diverse altre funzioni in questo contesto. Ad esempio è possibile programmare che l’ascensore torni automaticamente al piano terra dopo aver raggiunto l’appartamento e le persone sono scese. Inoltre è possibile programmare uno scadenzario di accesso o bloccarlo del tutto (tramite app o pulsante).

Hardware:

Configurazione:



Scarica il file campione:

Access Control in Elevators

Config 10.3.11.27

Per quale motivo tu e il cliente dovreste considerare il controllo dell’accesso su ascensori?

Parlando di controllo degli accessi a un appartamento direttamente da un ascensore, non ci sono molte soluzioni per il proprietario in termini di flessibilità e personalizzazione. Loxone offre una soluzione perfetta, soprattutto per quanto riguarda le case vacanza. Il proprietario ha tutte le informazioni sul suo smartphone e l’app Loxone gli consente di controllare l’immobile in tutta sicurezza.

 

Le normative e gli standard locali vanno rispettati. Il contenuto di questa pagina è basato su alcune ipotesi di installazione. Le informazioni qui riportate non sostituiscono il relativo know-how di un partner Loxone. Trattandosi di soluzioni d’installazione a livello professionale, raccomandiamo di consultare un partner Loxone per implementare le funzionalità elencate in questo caso d’uso.

Altri casi d’uso in questa serie

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *