Facile integrazione.
Piena funzionalità.

Il videocitofono Intercom è stato sviluppato da professionisti per professionisti. La semplice installazione e la configurazione mediante Loxone Config lo rendono il videocitofono perfetto per i tuoi progetti. Dimentica la complessa integrazione di un sistema di terze parti: Intercom può essere integrato perfettamente in pochi minuti nel tuo impianto Loxone.

Semplice installazione

Pratici morsetti push-in, alimentazione tramite PoE e molto altro. I motivi per cui l’installazione e la messa in servizio del videocitofono sono così semplici, veloci e perfettamente adeguati alle esigenze di elettricisti qualificati.

E soprattutto: non hai più bisogno di una scatola da incasso. Ciò garantisce la massima flessibilità perché non devi decidere con mesi di anticipo e allo stesso tempo previene spiacevoli sorprese.

Tree & Power over Ethernet

Un vero punto forte di Intercom: dispone di un’extension Tree integrata con un’alimentazione a 24 V fino a 3 W, collegabile nel sistema attraverso il cavo di rete. In questo modo dispositivi Tree come l’NFC Code Touch possono essere collegati direttamente a Intercom. Non è necessario un altro cavo Tree.

Configurazione veloce

L’integrazione del videocitofono è stata estremamente semplificata e avviene tramite Loxone Config con pochi clic. Complicate impostazioni di rete e la dispendiosa risoluzione di problemi appartengono al passato.

Anche l’accesso remoto tramite Remote Connect Service viene impostato con un solo clic.

Comunicazione sicura

La comunicazione tra app e Intercom avviene con vera crittografia end-to-end grazie a WebRTC. Inoltre, continua ad essere supportata la comunicazione via SIP.

L’Intercom ha le seguenti connessioni

Interfaccia LAN

Interfaccia Loxone Tree

Slot per scheda SD

Alimentazione 19.2VDC … 30VDC

Affidabilità operativa garantita

Quando splende il sole… Intercom rimane perfettamente funzionante anche quando fa molto caldo. Ciò grazie a un sistema di gestione delle escursioni termiche estremamente complesso che, nonostante il suo design compatto, garantisce un’elevatissima affidabilità operativa.

Consiglio: in luoghi molto soleggiati si consiglia comunque l’installazione della versione bianca per evitare un eccessivo accumulo di calore.

…quando nevica e piove. Grazie alla classe di protezione IP44, Intercom è protetto in modo ottimale da neve e spruzzi d’acqua su tutti i lati.

Protezione antifurto integrata

Intercom di Loxone invia regolarmente un segnale digitale al Miniserver.
Questo segnale non serve solo come protezione antifurto, se dovesse mancare, il sistema informa immediatamente il proprietario che potrà intervenire prima che sorgano problemi.

Completamente aggiornabile

Come tutti i prodotti Loxone, anche per Intercom vengono regolarmente forniti aggiornamenti gratuiti. Questo lo rende ancora migliore anche nel corso degli anni. 

Memoria locale anziché connessione cloud

Su richiesta, Intercom può scattare una foto di ogni visitatore. Questa cronologia dei visitatori viene salvata nella memoria locale del videocitofono. Questi e tutti gli altri dati non vengono inviati al cloud. Perché Loxone tiene alla privacy.

FAQs

Quali NFC Code Touch funzionano con l'Intercom?

Generalmente, qualsiasi NFC Code Touch può essere combinato con l’Intercom. 

Tuttavia, per l’uso nelle nuove scatole di montaggio singole o doppie, si deve utilizzare solo la nuova generazione di NFC Code Touch (art. 100480, 100481, 100482, 100483).

I NFC Code Touch di prima generazione (numero dell’articolo: 100299, 100300, 100305, 100306) non sono compatibili con le nuove scatole di montaggio.

 

A cosa devo prestare attenzione quando collego i dispositivi all’interfaccia Tree integrata?

L’interfaccia Tree integrata dell’Intercom è destinata agli accessori connessi all’Intercom e funziona con tutti i prodotti Loxone Tree. L’alimentazione a 24V fornisce fino a 3W per i dispositivi Tree.

Quanti dispositivi Tree posso collegare all'Intercom?
  • Si possono collegare fino a 50 dispositivi all’interfaccia Tree dell’Intercom
  • Nota: La potenza massima che può essere emessa tramite il morsetto 24VDC dell’Intercom è limitata a 3W. Non combinare l’interfaccia Tree dell’Intercom con altri alimentatori
  • Raccomandiamo di usare l’interfaccia Tree solo per i prodotti accessori progettati per la scatola di montaggio (NFC Code Touch & Touch Pure)
Tutte le versioni di Miniserver funzionano con l'Intercom?

Sì. Qualsiasi versione di Miniserver può essere utilizzata con l’Intercom.

È necessario utilizzare l'alimentatore PoE Loxone?

No, puoi far funzionare l’Intercom con qualsiasi alimentatore PoE o switch PoE adatto che supporti la PoE attiva (attraverso 4 fili). L’Intercom non supporta la PoE passiva. Controlla in anticipo la scheda tecnica del dispositivo PoE per determinare se si tratta di PoE attivo o meno.

Il nuovo Intercom supporta il SIP?

Sì, il nuovo Intercom supporta sia la comunicazione Web-RTC che SIP.

Ho comprato da poco un Intercom. Posso restituirlo per il nuovo Intercom?

Si prega di consultare la nostra politica di restituzione per maggiori informazioni.

L'Intercom Gen. 1 sarà ancora disponibile?

L’Intercom Gen. 1 rimarrà disponibile per l’acquisto per il momento. Se in futuro non sarà più disponibile, informeremo i nostri partner con almeno 3 mesi di anticipo.

Cosa succede alle installazioni esistenti?

Le installazioni esistenti rimarranno completamente funzionanti e continueranno ad essere supportate con aggiornamenti gratuiti.

Che risoluzione ha la videocamera del nuovo Intercom?

Il nuovo Intercom ha una videocamera HD 720p incorporata.