Requisiti tecnici per una temperatura ambiente ottimale

Petra Rizzolli
Settembre 11, 2018 in Per i partner

Una temperatura ambiente ottimale in una Real Smart Home significa di avere delle temperature ottimali di giorno o di notte, mantenendo sempre la migliore qualità dell’aria. È una grande sfida durante il cambio di stagione.

Soprattutto nel periodo transitorio, alcune stanze devono essere raffreddati e altri riscaldati. In modo che te, in qualità di Loxone Partner, puoi superare questo compito, abbiamo riassunto i requisiti tecnici necessari per te.

Perfetta interazione
di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione

Affinché i tuoi clienti possano godere di una temperatura ambiente perfetta, abbiamo sviluppato nuovi componenti che rendono semplice e chiara la configurazione dei sistemi di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione.

Perfetta interazione
di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione

Affinché i tuoi clienti possano godere di una temperatura ambiente perfetta, abbiamo sviluppato nuovi componenti che rendono semplice e chiara la configurazione dei sistemi di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione.

Possibilità di gestire l’impianto
di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione

Grazie alla struttura modulare dei componenti, il livello di integrazione dei sistemi di riscaldamento e raffreddamento può essere adattato individualmente alle possibilità di riscaldamento e ventilazione. Più il sistema di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione è integrato nella Real Smart Home, maggiore sarà il potenziale di risparmio energetico per i tuoi clienti. Con la piena integrazione, è possibile risparmiare fino al 50% di energia.

Possibilità
di gestire
l’impianto di
riscaldamento,
raffreddamento
e ventilazione

Grazie alla struttura modulare dei componenti, il livello di integrazione dei sistemi di riscaldamento e raffreddamento può essere adattato individualmente alle possibilità di riscaldamento e ventilazione. Più il sistema di riscaldamento, raffreddamento e ventilazione è integrato nella Real Smart Home, maggiore sarà il potenziale di risparmio energetico per i tuoi clienti. Con la piena integrazione, è possibile risparmiare fino al 50% di energia.

È importante che le interfacce necessarie siano coordinate con l’installatore del riscaldamento e con il tecnico della ventilazione. In questo modo ottieni il miglior comfort possibile per i tuoi clienti e aumenti anche il potenziale di risparmio energetico.

L’integrazione può essere realizzata nelle seguenti fasi di espansione:

Livello 1

Livello 2

Livello 3

Livello 4


Riscaldamento:
Sul primo livello dell’integrazione di un impianto di riscaldamento, viene regolata solo la portata attraverso gli attuatori. Qui non viene influenzato l’impianto di riscaldamento. Se la temperatura esterna è superiore a quella interna, il sistema di ventilazione può supportare il riscaldamento per raggiungere la temperatura desiderata.


Raffreddamento:
Grazie ad un sistema di ventilazione integrabile, la ventilazione può avere un effetto di sostegno per il raffreddamento dell’ambiente, tenendo conto della temperatura esterna.

In questa fase di ampliamento, il fabbisogno di riscaldamento e/o raffrescamento dell’intero edificio viene determinato con il modulo controller clima. Il componente determina se la priorità è più sul riscaldamento o sul raffreddamento. Anche se i tuoi clienti non dispongono di un sistema di raffreddamento attivo, il modulo di climatizzazione decide se accendere o spegnere il riscaldamento.

È importante informare l’installatore che è necessaria un’interfaccia con l’impianto di riscaldamento. Per questo offriamo una varietà di tecnologie diverse.

Per aumentare al massimo il potenziale di risparmio energetico, si consiglia di determinare la temperatura di mandata del riscaldamento. Ciò è possibile tramite il componente “Regolazione temperatura intelligente”.
Il componente determina la temperatura di mandata e di puffer in base alle dimensioni delle stanze.

Informa l’installatore del riscaldamento che la temperatura di mandata deve essere trasmessa all’impianto di riscaldamento. Offriamo varie tecnologie per la trasmissione della temperatura di mandata.

Per fornire la temperatura di mandata determinata, la pompa di circolazione può essere comandata tramite il modulo “miscelatore riscaldamento”. In questo modo viene miscelata esattamente la temperatura di mandata desiderata.

Migliorare la qualità della vita
con la massima efficienza energetica

Grazie all’interazione ottimale tra la regolazione intelligente del singolo ambiente e la regolazione della fonte di riscaldamento e/o raffreddamento e della ventilazione, si crea una temperatura ambiente unica per il cliente. Grazie alle nuove possibilità offerte dai nuovi componenti della versione 10, è possibile configurare un sistema perfettamente sincronizzato senza un grande sforzo di configurazione.

Steigerung der Lebens-
qualität bei höchster Energie-
effizienz

Durch ein optimales Zusammenspiel der intelligenten Einzelraumregelung in Verbindung mit der Ansteuerung der Heiz- und/oder Kältequelle sowie der Raumlüftung schaffen Sie ein noch nie vorher dagewesenes Raumklima für Ihren Kunden.
Durch die neuen Möglichkeiten, die mit den neuen Bausteinen der Loxone Config Version 10 entstehen, ist die Konfiguration einer perfekt aufeinander abgestimmten Anlage, ohne großen Konfigurationsaufwand, möglich.
Erlangen Sie bereits jetzt einen Einblick in die Neuerungen zum Thema Raumklima und testen Sie die neue Generationsstufe der Loxone Config.

Voglio saperne di più su LOXONE