Automazione dell’illuminazione nei luoghi di lavoro

Use Casesvg>

Informazione: illuminazione costante sul posto di lavoro

Nella maggior parte dei paesi europei, i requisiti in termini di illuminazione dei luoghi di lavoro sono definiti dalle linee guida dell’Unione Europea. Particolare attenzione è rivolta all’illuminamento. Per postazioni PC, ad esempio, l’illuminamento deve essere di almeno 500 lux.

Per garantire che il livello di lux richiesto sia il più costante possibile, in locali commerciali e uffici in particolare la luce è costantemente monitorata. Se la luce naturale è sufficiente per una stanza, la luce artificiale è ridotta o addirittura spenta. Se la luce naturale è scarsa o assente, l’impianto di illuminazione fornisce un livello di luce adeguato. Il controllo costante dell’illuminazione si traduce quindi nel controllo delle sorgenti luminose artificiali in dipendenza della luce naturale allo scopo di mantenere un illuminamento costante.

Dal dicembre 2018, la lotteria olandese “Goede Doelen Loterijen” (“lotteria per scopi benefici”) ha la sua sede in un immobile industriale ristrutturato nel sud di Amsterdam. L’edificio è un esempio di rinnovamento sostenibile degli edifici nei Paesi Bassi ed è stato per questo premiato.

Soluzione: automazione dell’illuminazione nei luoghi di lavoro

L’illuminazione dei circa 600 posti di lavoro è controllata da un sistema di controllo costante della luce. Ciò garantisce un livello di luce costante di 500 lux in prossimità della superficie di lavoro (circa 75 cm). A tale scopo, numerosi sensori di movimento Loxone misurano prima le condizioni di illuminazione attuali. Controllati dal Miniserver Loxone, ben 40 extension DALI regolano i corpi illuminanti installati in base ai lux attualmente prevalenti. La differenza di intensità luminosa tra la posizione dei sensori di movimento e l’altezza del piano di lavoro è adattata mediante un fattore di correzione specifico. Al fine di evitare condizioni di illuminazione eccessivamente instabili (persino lo sfarfallio), l’intensità luminosa delle lampade viene regolata ad intervalli di XY minuti.

Hardware:

Configurazione:


Scarica il file campione:

Per quale motivo tu e il cliente dovreste considerare l’automazione dell’illuminazione nei luoghi di lavoro?

La luce incide su molti aspetti della nostra vita. Soprattutto sul posto di lavoro, l’illuminazione adeguata è essenziale. Non solo influenza la visibilità, ma tutta la nostra attività e produttività, si ripercuote su una serie di processi fisiologici e ha un impatto sulla nostra psiche. L’illuminazione inadeguata può portare a sintomi di affaticamento, mancanza di concentrazione, mal di testa o simili che sono controproducenti.

Il controllo costante dell’illuminazione non solo crea condizioni di lavoro ideali, poiché alla luce naturale è aggiunta solo la quantità di luce artificiale effettivamente necessaria, ma aiuta anche a risparmiare energia.

Mantenere l’illuminazione costante sul posto di lavoro comporta molti vantaggi per i dipendenti e la loro produttività.

 

Le normative e gli standard locali vanno rispettati. Il contenuto di questa pagina è basato su alcune ipotesi di installazione. Le informazioni qui riportate non sostituiscono il relativo know-how di un partner Loxone. Trattandosi di soluzioni d’installazione a livello professionale, raccomandiamo di consultare un partner Loxone per implementare le funzionalità elencate in questo caso d’uso.

Altri casi d’uso in questa serie

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *